Ancora nessun commento

Un calcio alla SLA, partita di beneficenza il 5/01

“Un calcio alla SLA” è la prima iniziativa di beneficenza che coinvolge AISLA Firenze nel 2020. Parte del ricavato andrà ad AISLA Firenze, sezione fiorentina di AISLA Onlus, impegnata nell’assistenza delle persone con SLA.

Domenica 5 gennaio 2020 a partire dalle ore 14:00 presso lo Stadio GreenSport Mollungo di Quarrata (Via Case Gori, 17) si svolgerà una partita di beneficenza “Un calcio alla SLA”. Parte del ricavato andrà ad AISLA Firenze.

Presenti anche personalità del mondo dello sport tra i quali due ex calciatori viola Francesco Baiano e Alberto Malusci.

AISLA Firenze nasce nel 2011 ed è una sezione di AISLA Onlus. Opera sul territorio fiorentino al fine di migliorare l’assistenza per le persone con SLA, si impegna nel diffondere corrette informazioni sulla malattia e nel sensibilizzare le Istituzioni affinché adottino misure idonee ad un problema in costante crescita.

Tra le iniziative che hanno visto AISLA Firenze protagonista c’è la maratona di nuoto “Una vasca per AISLA” che si ripeterà nel 2020 con la sua sesta edizione.

È poi nel lavoro di tutti i giorni al fianco dei malati e delle loro famiglie che si sostanzia l’attività dei soci e dei volontari di AISLA Firenze.

Numeri sempre in crescita per AISLA Firenze. I soci hanno raggiunto il numero di 150 nell’ultimo anno. In più a Borgo San Lorenzo è stato inaugurato un punto di ascolto e accoglienza.

Invia un commento