Ancora nessun commento

RE/MAX Ideale al fianco di AISLA Firenze

Nasce una collaborazione all’insegna della solidarietà tra l’agenzia immobiliare RE/MAX Ideale e AISLA Firenze.

Mirabelli: “Sposiamo la causa di AISLA Firenze”. Gonella: “Apprezziamo l’impegno sociale di RE/MAX Ideale”.

Neanche il Coronavirus ferma la solidarietà: nasce una nuova collaborazione tra due realtà del territorio fiorentino. RE/MAX Ideale, agenzia immobiliare con sedi a Empoli, Firenze e San Giovanni Valdarno e parte di un network leader nel settore, ha scelto di sostenere AISLA Firenze, sezione di AISLA Onlus. AISLA Firenze è impegnata nell’assistenza delle persone con SLA.

RE/MAX promuove un modello innovativo di immobiliare. È inoltre da sempre disponibile a supportare concretamente le realtà di volontariato e di assistenza del territorio. Da anni infatti sostiene Telefono Azzurro e Dynamo Camp.

“Abbiamo deciso di sposare la causa AISLA Firenze perché condividiamo valori e filosofia alla base della Onlus – spiega Angelo Mirabelli, responsabile delle agenzie RE/MAX Ideale di Empoli, Firenze, San Giovanni Valdarno – Come azienda crediamo nel sociale e vogliamo essere un riferimento per risolvere le problematiche immobiliari degli associati AISLA Firenze con aiuti e convenzioni in caso di bisogno”.

“AISLA Firenze negli ultimi anni ha accresciuto il suo radicamento nel territorio fiorentino e metropolitano e molti sono stati gli imprenditori e le aziende che hanno scelto di sostenerci” aggiunge Barbara Gonella, presidente di AISLA Firenze. “Tra questi anche RE/MAX Ideale di cui apprezziamo la scelta di social accountability e di voler sostenere i progetti di aiuto di AISLA Firenze alle tante persone colpite da SLA e alle loro famiglie e per questo ringraziamo il Broker Angelo Mirabelli e tutti gli Agenti associati”.

Invia un commento