Logopedia

Il servizio di Logopedia è al momento sospeso

Premessa

Siccome il decorso della SLA è assai rapido, è ormai acclarato che un importante obiettivo della gestione clinica è ANTICIPARE I CAMBIAMENTI FUNZIONALI nelle performance del paziente, per poter insegnare nuove strategie o introdurre ausili di CAA prima che la gravità delle condizioni comprometta la capacità del paziente di far proprie tali  modalità di comunicazione e di gestione della deglutizione del cibo.

E’ fondamentale quindi fornire al momento opportuno strategie ad hoc attraverso brevi cicli di Logopedia, con la cosapevolezza che si tratta di INTERVENTI RIMEDIATIVI E NON RIABILITATIVI .

Ma garantire una comunicazione funzionale e la possibilità di mangiare per via orale il più a lungo possibile migliora indiscutibilmente la vita del paziente, infatti dà la possibilità di mantenere le relazioni familiari e sociali, allevia ansia, frustrazione e isolamento, consente di esprimere le proprie opinioni e volontà riguardo al percorso di cura.

AISLA Firenze, su richiesta di tanti suoi assistiti che lamentavano un’insufficiente se non nulla indicazione alla Logopedia da parte dei Foniatri e una scarsa formazione da parte delle poche operatrici in ospedale e sul territorio, ha ritenuto di attivare un servizio domiciliare di Logopedia a integrazione del servizio offerto dall’ Azienda USL Toscana Centro.

Oggetto

Cicli di sedute di Logopedia al domicilio dei pazienti su invio del Neurologo, del Foniatra o del Fisiatra di riferimento

Destinatari

Persone con diagnosi di SLA bulbare o di altra origine che presentino disartria o disfagia per un MAX di 8 pazienti


Torna su