Ancora nessun commento

Competenza e ‘dolcezza determinata’. Fulvia Massimelli nuovo Presidente di AISLA Onlus. Gonella (AISLA Firenze): “Svolta storica”

Nel Consiglio Direttivo eletto Antonello Paliotta, Tesoriere e Vicepresidente di AISLA Firenze

“Sabato 15 maggio si è tenuta l’Assemblea nazionale dei Soci AISLA ed è stato eletto il nuovo Consiglio Direttivo Nazionale che durerà in carica fino al 2024. Come ormai comunicato da AISLA e dai media, è stata eletta Presidente nazionale Fulvia Massimelli, già Segretario e poi Tesoriere di AISLA Onlus, e anch’io vorrei commentare questa elezione che segna un’importante svolta nella Governance di AISLA perché per la prima volta in quasi 40 anni dalla sua fondazione, abbiamo una donna alla Presidenza, una donna di grande competenza professionale e che è in AISLA da più di 20 anni, quindi, conosce molto bene la realtà dei malati e dei loro familiari. Inoltre, il Tesoriere e Vicepresidente di AISLA Firenze, Antonello Paliotta, è stato eletto membro del CD nazionale.

Vorrei sottolineare la stima e l’affetto che mi lega alla Presidente Massimelli e che risale ai primi convegni scientifici organizzati da AISLA Firenze, nel 2013 a Palazzo Vecchio e nel 2015 all’Istituto degli Innocenti, quando era Segretario nazionale e rappresentava AISLA Onlus. Fin da allora è nata un’intesa sincera e in seguito mi ha sempre dimostrato disponibilità all’ascolto e supporto, soprattutto nei momenti difficili in cui ho pensato più volte di lasciare l’Associazione. Fulvia mi ha sempre incoraggiata a non cedere e a non perdere mai di vista la mia motivazione e lo scopo per cui ero entrata in AISLA. La sua dolcezza determinata, sempre rispettosa dell’opinione altrui, la sua sensibilità e la sua esperienza sono e saranno per me un sostegno prezioso.

Auguro quindi a lei e al nuovo Consiglio Direttivo, nel raccogliere il “testimone” di chi li ha preceduti, di continuare con immutata determinazione il cammino e il lavoro inarrestabile per ottenere il pieno riconoscimento e l’effettiva realizzazione del diritto di cura per tutte le persone affette da SLA su tutto il territorio nazionale, in particolare in quelle aree dove AISLA non è ancora presente. Ringrazio anche il Past President Massimo Mauro per il lavoro e la dedizione di questi lunghi anni alla guida di AISLA e gli auguro altre future soddisfazioni”.

Barbara Gonella, Presidente AISLA Firenze

Invia un commento