Ancora nessun commento

Ass. Consapevolmente: “Semi di Fiordaliso esperienza molto positiva”

L’Associazione Consapevolmente parla positivamente del progetto Semi di Fiordaliso di AISLA Firenze: “I bambini hanno partecipato con entusiasmo”.

“Abbiamo avuto un ottimo feedback da parte degli alunni, in particolare quando abbiamo parlato di personaggi reali e del loro modo di andare oltre le proprie disabilità. Sono rimasti molto colpiti dalla storia di Beethoven compositore e della sua sordità, e davanti ai video delle esibizioni di Stevie Wonder qualcuno ha esclamato che non era possibile non ballare, e con grande sensibilità hanno interpretato il dolore rappresentato dalle opere di Frida Khalo. In particolare, abbiamo notato un coinvolgimento maggiore delle classi verso la figura di Frida Kahlo” si legge nella relazione dell’associazione Consapevolmente.

“A fine laboratori abbiamo fatto notare ai bambini il legame che c’era tra i semi, di cui abbiamo parlato all’inizio, e le storie straordinarie dei personaggi che abbiamo conosciuto insieme. Riteniamo fondamentale, per la riuscita dei laboratori, l’apporto e il coinvolgimento delle insegnanti. Ove questo è stato più incisivo, i bambini hanno partecipato con più entusiasmo, ponendo domande e facendo raffronti anche con la propria esperienza personale”.

“Riteniamo che sarebbe utile avere qualche indicazione preventiva su eventuali necessità di alcuni dei bambini presenti in classe, per venire incontro, ove possibile, alle loro esigenze. Ad esempio, in uno dei laboratori abbiamo consegnato il testo di una canzone stampato con un carattere di dimensioni standard, ma in classe era presente una bambina ipovedente che ha quindi avuto difficoltà a portare a termine l’attività come richiesto dalle istruzioni”.

“In generale, valutiamo l’esperienza molto positiva. A laboratori conclusi abbiamo incontrato per caso alcuni bambini che vi hanno partecipato e con entusiasmo ci hanno citato Frida Khalo, Ezio Bosso e Niccolò Paganini”.

Invia un commento